Inizio

Eccoci qui un altra volta.
Anno nuovo, blog nuovo.

Non è la prima volta che mi ritrovo a cercar le giuste parole per dare un degno inizio al mio blog.
Prima mi ero creata due spazi: uno per i miei pensieri personali, l’altro per le mie creazioni.
Ora ho deciso di fondere le due cose, anche se principalmente ne approfitterò per pubblicare i miei racconti.
Ho iniziato a scrivere prestissimo, spinta sia dalla voglia di esprimermi che dagli incoraggiamenti della mia famiglia e degli insegnanti.
Ricordo che mia mamma un pomeriggio prese un quaderno nuovo, di quelli grossi, a righe, che usano i bambini delle elementari. Lo foderò e mi disse che per diventare una brava scrittrice avrei dovuto cominciare subito.
Ci mettemmo a scrivere insieme.
Mi ricordo che uno dei racconti parlava di una principessa e di una chiave magica. Mia madre ritagliò un pezzo di stoffa a forma di chiave e lo attaccò a fine pagina, come chiusura del racconto.
Ricordo la sensazione del raso sotto le dita tutte le volte che le passavo sulla pagina.
Non scrissi molti racconti su quel quaderno, ma poco importa: quel processo che si mise in moto quel giorno non si è più fermato.
Non importa se non diventerò una scrittrice, spero solo che ci sia qualcuno che legga.

Un pensiero su “Inizio

I commenti sono chiusi.