I miei colleghi e amici

Quelli che vedi tre volte l’anno.

Quelli che il primo giorno è come tornare a scuola dopo le vacanze.

Quelli che ‘Ecco le nostre novità’ di quest’anno tutti orgogliosi.

Quelli che dopo 12 ore dubitano di riuscire ad arrivare alla fine.

Quelli che ‘Quest’anno c’è sicuramente meno gente’.

Quelli che ‘Però quest’anno abbiamo venduto di più/di meno’.

Quelli che ‘Ecco questo ci molla di sicuro un manoscritto’.

Quelli che alla fine vorrebbero tornare anche il giorno dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *