Archivi tag: Facebook

Cosa voglio da Facebook: sincerità, storie e altre cose

In questi giorni è girata questa notizia che a quanto pare è una bufala ma facciamo finta di no. Un tizio francese ha deciso di essere sincero su Facebook e come risultato gli amici l’hanno cancellato.

Detto così sembra che Antoine sia una povera vittima e una cavaliere senza macchia. Ma se leggete i suoi commenti capite che non è stato sincero. E’ stato stronzo, punto.

C’è modo e modo di dire le cose, ma soprattutto si può dirle in privato non facendo sentire gli altri delle merde. Perché essere sinceri non dovrebbe essere un atto rivolto a se stessi della serie ‘guarda quanto so’ fffigo a fare la voce fuori dal coro’. Dovrebbe avere a che fare con la comunicazione. E se tu aggredisci una persona, in pubblico tra l’altro, come puoi pensare che sia disposta ad ascoltarti?

Altra cosa, in uno dei ‘commenti sinceri’ Antoine dice a una madre che non gliene frega nulla di cosa mangia o non mangia il figlio. Ora, non mi pare che nessuno ti punti una pistola alla testa per obbligarti a seguire una persona. Facebook ti permette di filtrare le informazioni in un milione di modi diversi. E soprattutto non interessa a te, ma magari a me sì. O semplicemente questa mamma aveva voglia di raccontare anche la sua quotidianità. Così come molti di noi usano Facebook per sfogarsi, per prendere in giro, per condividere i propri successi e frustrazioni. Ma scusate, se non vi interessano le storie degli altri, su Facebook cosa ci fate? Sono sempre e solo gli altri a doversi interessare di quello che fate?

Io in questa presunta sincerità non ci vedo proprio niente di eroico, intelligente o sano. Ci vedo solo la presunzione di avere la verità in tasca e il diritto di ferire gli altri, in pubblico per altro. Mi chiedo soprattutto se Antoine sia una persona felice, perché se ha tutta sta rabbia da sfogare, il dubbio che non lo sia, viene.